Diritto del Lavoro e Legislazione Sociale Quiz 7

15 domande

/
Lo sciopero può considerarsi la principale forma di autotutela dei lavoratori. Quando è consistente nell'astensione dal lavoro in reparti alternati e in tempi successivi è detto:
Quale Titolo dello Statuto dei lavoratori disciplina la tutela dell'attivitĂ  sindacale?
Il licenziamento delle lavoratrici nel periodo che intercorre dall'inizio della gravidanza fino al compimento di un anno di età del bambino è....
A norma del disposto di cui all'art. 6 del D.Lgs. 276/2003 le universitĂ  sono autorizzate allo svolgimento dell'attivitĂ  di intermediazione nell'incontro tra domanda ed offerta di lavoro?
Quali soggetti, ai sensi dell'art. 21 dello Statuto dei lavoratori, hanno diritto a partecipare ad un referendum generale?
A norma di quanto prevede la L. n. 260/1949, durante le festività, ai lavoratori è dovuta:
Ai sensi di quanto dispone l'art. 25 del Codice delle pari opportunitĂ  tra uomini e donne, quando una disposizione, un criterio, una prassi, un atto, un patto o un comportamento apparentemente neutri mettono o possono mettere i lavoratori di un determinato sesso in una posizione di particolare svantaggio rispetto a lavoratori dell'altro sesso, salvo che riguardino requisiti essenziali allo svolgimento dell'attivitĂ  lavorativa, purchĂŠ l'obiettivo sia legittimo e i mezzi impiegati per il suo conseguimento siano appropriati e necessari costituisce:
Ai fini del D.Lgs. n. 66/2003, il metodo di organizzazione del lavoro anche a squadre in base al quale dei lavoratori siano successivamente occupati negli stessi posti di lavoro, secondo un determinato ritmo, compreso il ritmo rotativo, che può essere di tipo continuo o discontinuo, e il quale comporti la necessità per i lavoratori di compiere un lavoro a ore differenti su un periodo determinato di giorni o di settimane è denominato:
È possibile stipulare un contratto di lavoro intermittente per la sostituzione di lavoratori che esercitano il diritto di sciopero?
A norma del disposto di cui all'art. 10, D.Lgs. n. 66/2003, fermo restando quanto previsto dall'art. 2109 c.c., il prestatore di lavoro ha diritto ad un periodo annuale di ferie:
Dispone l'art. 4 della legge n. 604/1966, che il licenziamento determinato dall'appartenenza ad un sindacato e dalla partecipazione ad attività sindacali è....
A norma di quanto dispone l'art. 6 della legge n. 604/1966 esiste un termine per l'impugnazione del licenziamento?
La persona che, in ragione delle competenze professionali e di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell'incarico conferitogli, attua le direttive del datore di lavoro organizzando l'attività lavorativa e vigilando su di essa, per gli effetti delle disposizioni di cui al D.Lgs. n. 81/2008 è denominata:
La legge n. 146/1990 definisce servizi pubblici essenziali quelli volti a garantire il godimento dei diritti della persona, costituzionalmente tutelati. La regolamentazione del diritto di sciopero, per quanto riguarda la tutela della libertĂ  di circolazione:
Come considera la legge n. 604/1966 il licenziamento del prestatore di lavoro determinato da ragioni di credo politico o fede religiosa?
Fornisci le seguenti informazioni per visualizzare i risultati:
Indirizzo mail
Controlla le risposte
Rivedi le risposte
Go to top