CONCORSO 375 POSTI MINISTERO AGRICOLTURA

CONCORSO 375 POSTI MINISTERO AGRICOLTURA

Concorso pubblico su base territoriale, per titoli ed esami, per il reclutamento di un contingente complessivo di n. 374 (trecentosettantaquattro) unità di personale non dirigenziale, a tempo pieno e indeterminato, da inquadrare nell’Area Funzionari.

SCADENZA

27 Gen 2024 23:59

DOMANDA

la domanda può essere presentata per uno solo dei codici di concorso di cui al precedente articolo 1, comma 1. Il candidato dovrà inviare la domanda di ammissione al concorso esclusivamente per via telematica, autenticandosi con SPID/CIE/CNE/eIDAS, compilando il format di candidatura sul Portale “inPA”, disponibile all’indirizzo internet “https://www.inpa.gov.it/”, previa registrazione sullo stesso Portale. 

PROFILI MESSI A CONCORSO

112 (centododici) unità da destinare alla Sezione Agricoltura, presso l’amministrazione centrale in Roma, suddivise come segue: 

  • 28 unitĂ  con il profilo di di funzionario agrario forestale, di cui n. 1 unitĂ  prioritariamente riservata ai sensi dell’articolo 3 della legge 12 marzo 1999, n. 68 (Codice A.1); 
  • 44 unitĂ  con il profilo di funzionario amministrativo contabile, di cui n. 1 unitĂ  prioritariamente riservata ai sensi dell’articolo 3 della legge 12 marzo 1999, n. 68 (Codice A.2); 
  • 18 unitĂ  con il profilo di funzionario amministrativo giuridico (Codice A.3); 
  • 12 unitĂ  con il profilo di funzionario informatico (Codice A.4); 
  • 3 unitĂ  con il profilo di funzionario linguistico e per la comunicazione (Codice A.5); 
  • 2 unitĂ  con il profilo di funzionario tecnico ambientale (Codice A.6); 
  • 2 unitĂ  con il profilo di funzionario tecnico idraulico (Codice A.7); 
  • 1 unitĂ  con il profilo di funzionario tecnico meccanico (Codice A.8); 
  • 2 unitĂ  con il profilo di funzionario veterinario (Codice A.9).

262 (duecentosessantadue) unitĂ  da destinare alla Sezione ICQRF, suddivise come segue:

  • 128 unitĂ  con il profilo di ispettore agrario (Codici B.1., B.2, B.3)  
  • 25 unitĂ  con il profilo di ispettore amministrativo contabile (Codici B.4, B.5, B.6) 
  • 84 unitĂ  con il profilo di ispettore amministrativo giuridico (Codici B.7, B.8, B.9) 
  • 2 unitĂ  con il profilo di ispettore informatico (Codici B.10, B.11, B.12) 
  • 23 unitĂ  con il profilo di ispettore chimico (Codice B.13) 

PROVE

La prova scritta distinta per i profili professionali consisterà in un test di n. 40 (quaranta) quesiti a risposta multipla da risolvere in 60 minuti, con un punteggio massimo attribuibile di 30 punti. 

AvrĂ  per oggetto:

25 domande sulle varie materie previste nei profili (leggi il bando per tutti i dettagli)

8 (otto) quesiti volti a verificare la capacità logico-deduttiva e di ragionamento critico- verbale; 

7 (sette) quesiti situazionali relativi a problematiche organizzative e gestionali ricadenti nell’ambito degli studi sul comportamento organizzativo.

La prova scritta si svolgerà esclusivamente mediante l’utilizzo di strumenti informatici e piattaforme digitali, anche in sedi decentrate e anche con più sessioni consecutive non contestuali, assicurando comunque la trasparenza e l’omogeneità delle prove somministrate in modo da garantire il medesimo grado di selettività tra tutti i partecipanti. 

La prova orale, distinta per profilo professionale di cui al precedente articolo 1, consiste in un colloquio interdisciplinare volto ad accertare la preparazione e la capacità professionale dei candidati nelle materie della prova scritta. La prova orale si svolge in un’aula aperta al pubblico, di capienza idonea ad assicurare la massima partecipazione e, in caso di impossibilità a procedere in tal senso, lo svolgimento della prova può avvenire in videoconferenza.


LINK AL BANDO

LINK AL SITO INPA

VAI AI CORSI DI PREPARAZIONE

Go to top