VENETO LAVORO 13 ISTRUTTORI E 15 FUNZIONARI

VENETO LAVORO 13 ISTRUTTORI E 15 FUNZIONARI

VENETO LAVORO 13 ISTRUTTORI E 15 FUNZIONARI

visita il sito di Veneto Lavoro


CONCORSO 13 ISTRUTTORI AMMINISTRATIVO CONTABILI:

Bando di concorso pubblico per soli esami, per la copertura a tempo indeterminato e pieno di n. 13 posti nel profilo professionale ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE, Area degli Istruttori

SCADENZA

26 GIUGNO

TITOLI RICHIESTI

Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale o equivalente

MATERIE E PROVE

Prova scritta

La prova scritta potrĂ  avere un contenuto teorico-pratico e verterĂ  sulle materie elencate alla voce conoscenze in Appendice. ConsisterĂ  nella verifica del grado di conoscenza delle materie posseduto dal candidato, ma anche della sua capacitĂ  di fare collegamenti, di contestualizzare le conoscenze e utilizzarle per risolvere i problemi e prevederĂ  la risoluzione, in un tempo predeterminato, di un questionario a risposta multipla con alternativa di risposte giĂ  predisposte, di cui una corretta.

Le materie oggetto della prova scritta, in modo indicativo e non esaustivo saranno le seguenti:

  • regolamento organizzativo e contabile di Veneto Lavoro e Legge istitutiva dell’Ente e sua disciplina (L.R. n. 31/1998 e L.R. n. 3/2009);
  • Elementi di diritto regionale;
  • elementi di diritto amministrativo con particolare riferimento alle norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso agli atti amministrativi;
  • elementi relativi ai sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi;
  • elementi in materia di contratti pubblici alla luce del D. Lgs. n. 36 del 31/03/2023;
  • elementi in materia di rapporto di lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni, di anticorruzione, di trasparenza e privacy.

La prova scritta potrà svolgersi attraverso l’utilizzo di strumenti digitali, con modalità operative specifiche che, se del caso, saranno prontamente comunicate, garantendo l’adozione di soluzioni tecniche che assicurino la pubblicità delle stesse, l’identificazione dei candidati, la sicurezza delle comunicazioni e la loro tracciabilità, con applicazione della normativa in materia di protezione di dati personali.
In caso contrario, la prova sarĂ  svolta in presenza nel pieno rispetto di protocolli sanitari al tempo vigenti.

La prova orale

La prova orale consisterà in un colloquio ed è volta a verificare le conoscenze e le capacità del candidato, come ad esempio quella di contestualizzare le proprie conoscenze, di sostenere una tesi, rispondere ad obiezioni, di mediare tra diverse posizioni. Verterà oltre che sulle materie oggetto della prova scritta, anche sulle ulteriori seguenti materie:

  • accertamento delle conoscenze informatiche;
  • accertamento della conoscenza della lingua inglese;
  • accertamento dell’adeguata conoscenza della lingua italiana per i candidati che non siano di nazionalitĂ  italiana.
    VerrĂ  svolta nel rispetto della normativa a tutela della salute e della sicurezza e dei protocolli sanitari al tempo vigenti.
    I punteggi relativi a ciascuna prova d’esame sono espressi in trentesimi o equivalente.

DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso potrĂ  essere inviata esclusivamente in via telematica collegandosi alla piattaforma https://venetolavoro.concorsismart.it

Per la compilazione della domanda di partecipazione on-line, il candidato deve leggere attentamente e seguire le istruzioni contenute nel “MANUALE D’USO” per gli utenti, scaricabile dalla Piattaforma, e seguire le indicazioni sotto riportate:

Il termine di presentazione delle domande è perentorio e, pertanto, non è ammessa la presentazione di documenti oltre la scadenza del termine utile per l’invio delle domande o con modalità diverse da quelle indicate.
Si consiglia di non inoltrare la domanda in prossimità delle ultime ore dell’ultimo giorno utile per la presentazione, per evitare sovraccarichi del sistema, dei quali Veneto Lavoro non assume responsabilità alcuna.


LINK AL BANDO

LINK ALLA PAGINA

IL CORSO DI PREPARAZIONE GIUSTO PER QUESTO CONCORSO E’ ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE. LO TROVI QUI

VUOI MAGGIORI DETTAGLI SULL’ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO? CLICCA QUI



CONCORSO 15 FUNZIONARI AMMINISTRATIVO CONTABILI

Bando di concorso pubblico per soli esami, per la copertura a tempo indeterminato e pieno di n. 15 posti nel profilo professionale FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO CONTABILE, Area dei Funzionari e dell’Elevata Qualificazione

SCADENZA

26 GIUNGO 2023

TITOLI RICHIESTI

  • Laurea di primo livello (DM 270/04);
  • Laurea triennale (DM 509/99)

in alternativa,

  • Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99);
  • Laurea specialistica (DM 509/99);
  • Laurea magistrale (DM 270/04).

I candidati che abbiano conseguito il titolo di studio all’estero possono partecipare al presente concorso, tramite una procedura di riconoscimento del titolo di studio secondo la vigente normativa in materia (art. 38, comma 3, del D. lgs. n. 165/2001), che dovrà essere comunque posseduto al momento dell’eventuale assunzione. La richiesta di riconoscimento deve essere presentata al Dipartimento della Funzione Pubblica e al Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, entro la data di scadenza del bando.

MATERIE E PROVE

Le prove di esame sono finalizzate ad accertare il possesso delle competenze, intese come insieme delle conoscenze e delle capacità logico-tecniche e comportamentali. Più in particolare le prove di esame sono indirizzate ad accertare il possesso delle competenze richieste alla categoria e profilo della posizione da ricoprire, ed a verificare le capacità dei candidati di applicare le conoscenze possedute a specifiche situazioni o casi problematici di ordine teorico o pratico. Le prove di esame sono altresì volte a valorizzare e verificare anche il possesso di competenze trasversali tecniche e attitudinali, coerenti con il profilo professionale da reclutare.

Prova scritta

La prova scritta potrĂ  avere un contenuto teorico-pratico e verterĂ  sulle materie elencate alla voce conoscenze in Appendice. ConsisterĂ  nella verifica del grado di conoscenza delle materie posseduto dal candidato, ma anche della sua capacitĂ  di fare collegamenti, di contestualizzare le conoscenze e utilizzarle per risolvere i problemi. La prova potrĂ  consistere in una serie di quesiti a risposta aperta e sintetica e/o in una serie di quiz, in un tempo stabilito, a risposta multipla con alternativa di risposte giĂ  predisposte, di cui una sola corretta.

  • Le materie oggetto della prova scritta, in modo indicativo e non esaustivo saranno le seguenti:
  • Regolamento organizzativo e contabile di Veneto Lavoro e Legge istitutiva dell’Ente e sua disciplina (L.R. n. 31/1998 e L.R. n. 3/2009);
  • Nozioni di Diritto regionale;
  • Diritto amministrativo con particolare riferimento alle norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi;
  • Cenni sui principali contenuti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), di cui al regolamento (UE) 2021/241 del Parlamento europeo e del Consiglio del 12 febbraio 2021;
  • Nozioni relative ai sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi;
  • Nozioni in materia di contratti pubblici alla luce del D. Lgs. n. 36 del 31/03/2023;
  • Normativa in materia di rapporto di lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni, di anticorruzione, di trasparenza e di privacy;
  • Diritto penale limitatamente ai reati contro la Pubblica Amministrazione.

La prova scritta potrà svolgersi attraverso l’utilizzo di strumenti digitali, con modalità operative specifiche che, se del caso, saranno prontamente comunicate, garantendo l’adozione di soluzioni tecniche che assicurino la pubblicità delle stesse, l’identificazione dei candidati, la sicurezza delle comunicazioni e la loro tracciabilità, con applicazione della normativa in materia di protezione di dati personali.

Prova orale

La prova orale consisterà in un colloquio ed è volta a verificare le conoscenze e le capacità del candidato, come ad esempio quella di contestualizzare le proprie conoscenze, di sostenere una tesi, rispondere ad obiezioni, di mediare tra diverse posizioni. Verterà oltre che sulle materie oggetto della prova scritta, anche sulle ulteriori seguenti materie:

  • accertamento delle conoscenze informatiche;
  • accertamento della conoscenza della lingua inglese;
  • accertamento dell’adeguata conoscenza della lingua italiana per i candidati che non siano di nazionalitĂ  italiana.

Verrà svolta nel rispetto della normativa a tutela della salute e della sicurezza e dei protocolli sanitari al tempo vigenti. Ai sensi dell’art. 35-quater del D.Lgs. n. 165/2001, commi 1, lett. b), 2 e 3, è previsto l’utilizzo di strumenti informatici e digitali e, facoltativamente, lo svolgimento in videoconferenza della prova

DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso potrĂ  essere inviata esclusivamente in via telematica collegandosi alla piattaforma https://venetolavoro.concorsismart.it
Per la compilazione della domanda di partecipazione on-line, il candidato deve leggere attentamente e seguire le istruzioni contenute nel “MANUALE D’USO” per gli utenti, scaricabile dalla Piattaforma, e seguire le indicazioni sotto riportate:

il candidato dovrĂ  cliccare sul link sopra indicato per accedere alla piattaforma Concorsi Smart;

il link fornirà un reindirizzamento temporaneo sulla piattaforma Veneto Lavoro – Concorsi Smart; successivamente, tramite il Sistema di autenticazione della Regione Veneto (MY ID), sarà possibile selezionare una delle seguenti modalità di autenticazione:

  • Sistema Pubblico d’identitĂ  digitale (SPID);
  • Carta d’identitĂ  elettronica (CIE);
  • Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

LINK ALLA PAGINA

LINK AL BANDO

visita il sito di Veneto Lavoro

IL CORSO DI PREPARAZIONE GIUSTO PER QUESTO CONCORSO E’ FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO. LO TROVI QUI

VUOI MAGGIORI DETTAGLI SUL FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO? CLICCA QUI



VUOI SAPERE CHI SIAMO? CLICCA QUI

VUOI SAPERE DI PIU’ SUI NOSTRI CORSI: CLICCA QUI

SCARICA QUI IL MANUALE DEI CORSI

 

 

VENETO LAVORO 13 ISTRUTTORI E 15 FUNZIONARI

Go to top