Concorso 92 posti Arpal Umbria

Concorso Arpal Umbria

Concorso Arpal Umbria


Concorso Arpal Umbria 92 posti Arpal Umbria,  55 diplomati e 37 laureati


PROFILI PER LAUREATI:

  • 10 unitĂ  di: Esperto mercato del lavoro e servizi per il Lavoro – codice identificativo EML
  • 11 unitĂ  di: Esperto mercato del lavoro – Analista del mercato del lavoro – codice identificativo AML
  • 10 unitĂ  di: Esperto mercato del lavoro – Esperto di selezione tramite piattaforme digitali e Esperto di analisi delle reti sociali per la ricerca di lavoro (Social recruiting e social network analysis) – codice identificativo SRSNA
  • 6 unitĂ  di: Esperto mercato del lavoro – Specialista informatico statistico – codice identificativo SISML

TITOLO RICHIESTO

–  Laurea di primo livello (DM 270/04);

–  Laurea triennale (DM 509/99); in alternativa,

–  Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99);

–  Laurea specialistica (DM 509/99);

–  Laurea magistrale (DM 270/04).

MATERIE E PROVE

Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione risulti superiore a 100 con riferimento a ciascuna area concorsuale, ARPAL si riserva di effettuare una preselezione, costituita da test a risposta multipla, atta a verificare le competenze e le capacita? dei candidati. Tale test, che dovra? essere risolto in 60 minuti, sara? articolato in 40 quesiti a risposta multipla di cui 20 attitudinali per la verifica della capacita? logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico, di carattere critico-verbale e 20 diretti a verificare la conoscenza delle materie di cui alle successive prove scritta e orale.

La prova scritta avra? un contenuto teorico e vertera? sulle materie elencate alla voce conoscenze e competenze in Appendice. Consistera? nella verifica del grado di conoscenza delle materie posseduto dal candidato, ma anche della sua capacita? di fare collegamenti, di contestualizzare le conoscenze e utilizzarle per risolvere i problemi. La prova scritta sara? finalizzata alla risoluzione di uno o piu? quesiti a risposta aperta diretta ad accertare la capacita? di analisi e di sintesi dei candidati con riferimento alle materie indicate nel comma 1 e anche il possesso delle competenze coerenti con il profilo professionale di cui all’area concorsuale prescelta.

La prova orale consiste in un colloquio volto ad accertare la conoscenza da parte del candidato delle materie indicate

LE MATERIE DELLE PROVE VARIANO A SECONDA DEL PROFILO PRESCELTO, PER DETTAGLI CLICCA QUI


PROFILI PER DIPLOMATI

  • 45 unita? di: Operatore del mercato del lavoro – codice identificativo OML
    (di cui 13 riservati ai sensi degli artt. 678 comma 9 e 1014 comma 1 del D.Lgs 66/2010)
  • n. 10 unita? di: Operatore del mercato del lavoro – Tecnico informatico statistico del mercato del lavoro -codice identificativo TISML

TITOLO RICHIESTO

Diploma di scuola secondaria di secondo grado

MATERIE E PROVE:

Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione risulti superiore a 100 con riferimento a ciascuna area concorsuale, l’ARPAL si riserva di effettuare una preselezione, costituita da test a risposta multipla, atta a verificare le competenze e le capacita? dei candidati. Tale test, che dovra? essere risolto in 60 minuti, sara? articolato in 40 quesiti a risposta multipla di cui 20 attitudinali per la verifica della capacita? logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico, di carattere critico-verbale e 20 diretti a verificare la conoscenza delle materie di cui alle successive prove scritta e orale.

La prova scritta avra? un contenuto teorico e vertera? sulle materie elencate alla voce conoscenze e competenze in Appendice. Consistera? nella verifica del grado di conoscenza delle materie posseduto dal candidato, ma anche della sua capacita? di fare collegamenti, di contestualizzare le conoscenze e utilizzarle per risolvere i problemi. La prova scritta sara? finalizzata alla risoluzione di uno o piu? quesiti a risposta aperta diretta ad accertare la capacita? di analisi e di sintesi dei candidati con riferimento alle materie indicate nel comma 1 e anche il possesso delle competenze coerenti con il profilo professionale di cui all’area concorsuale prescelta.

La prova orale consiste in un colloquio volto ad accertare la conoscenza da parte del candidato delle materie indicate

LE MATERIE VARIANO A SECONDA DEL PROFILO PRESCELTO, PER I DETTAGLI CLICCA QUI

______________________________

Concorso 97 posti Arpal Umbria

VAI ALLA PAGINA DEI CORSI

Go to top