Concorsi Regione Basilicata 30 diplomati

Concorsi Regione Basilicata 30 diplomati

Concorsi Regione Basilicata 30 diplomati


Concorsi Regione Basilicata 30 diplomati

La regione Basilicata ha indetto diversi concorsi si per categoria C, in particolare:

  • 12 esperti di servizi amministrativi
  • 15 esperti tecnici
  • 3 esperti informatici

Esperto Servizi Amministrativi (codice RB-ESA):

TITOLO RICHIESTO:

Diploma di scuola secondaria

MATERIE E PROVE:

L’esame consisterà in un’unica prova scritta mediante la somministrazione di quesiti con risposta a scelta multipla. Il numero totale dei quesiti somministrati sarà di n. 40 (quaranta) per un punteggio massimo attribuibile di 30 (trenta). La prova scritta si svolgerà mediante utilizzo di strumenti digitali e avrà una durata di 60 (sessanta) minuti.

32 dei 40 quesiti riguarderanno:

  • elementi di diritto costituzionale, ivi compreso il sistema delle fonti e delle istituzioni dell’Unione europea;
  • elementi di diritto amministrativo, con particolare riferimento al procedimento amministrativo, all’accesso agli atti amministrativi, alla normativa in materia di anticorruzione, trasparenza e trattamento dei dati personali, alla disciplina dei contratti pubblici;
  • Statuto della Regione Basilicata ed elementi di diritto regionale;
  • norme generali in materia di lavoro pubblico, ivi compresa la responsabilitĂ  dei pubblici dipendenti;
  •  elementi di organizzazione e gestione delle pubbliche amministrazioni;
  •  elementi di diritto civile, con riferimento ai contratti e ad altre fonti di obbligazione;
  • elementi di diritto comunitario, statale e regionale in materia di fondi strutturali e aiuti di stato;
  •  principi fondamentali in materia di armonizzazione dei sistemi contabili;
  • elementi di programmazione e gestione economica dei beni della pubblica amministrazione;

VAI AL CORSO DI PREPARAZIONE PER QUESTO CONCORSO


Esperto Tecnico (codice RB-ETC)

TITOLO RICHIESTO:

Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di geometra, perito edile, perito agrario o altro diploma equivalente che consenta l’iscrizione ad una facoltà universitaria;

MATERIE E PROVE:

32 dei 40 quesiti riguarderanno:
  • elementi di diritto costituzionale, ivi compreso il sistema delle fonti e delle istituzioni dell’Unione europea;
  • elementi di diritto amministrativo, con particolare riferimento al procedimento amministrativo, all’accesso agli atti amministrativi, alla normativa in materia di anticorruzione, trasparenza e trattamento dei dati personali, alla disciplina dei contratti pubblici;
  • Statuto della Regione Basilicata ed elementi di diritto regionale;
  • norme generali in materia di lavoro pubblico, ivi compresa la responsabilitĂ  dei pubblici dipendenti;
  • elementi di organizzazione e gestione delle pubbliche amministrazioni;
  • elementi di diritto statale e regionale in materia di edilizia e urbanistica,
  • ambiente e territorio;
  • elementi di diritto statale e regionale in materia di demanio;
  • principi fondamentali in materia di gestione del patrimonio immobiliare;
  • fondamenti di estimo, catasto e topografia;
  • normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro;

VAI AL CORSO DI PREPARAZIONE PER QUESTO CONCORSO


Esperto informatico (codice RB-EIN):

TITOLO RICHIESTO:

Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di ragioniere programmatore, perito informatico o altro diploma equivalente a indirizzo informatico che consenta l’iscrizione ad una facolta? universitaria.

MATERIE E PROVE:

32 dei 40 quesiti riguarderanno:
  • elementi di diritto costituzionale, ivi compreso il sistema delle fonti e delle istituzioni dell’Unione europea;
  • elementi di diritto amministrativo, con particolare riferimento al procedimento amministrativo, all’accesso agli atti amministrativi, alla normativa in materia di anticorruzione, trasparenza e trattamento dei dati personali, alla disciplina dei contratti pubblici;
  • Statuto della Regione Basilicata ed elementi di diritto regionale;
  • norme generali in materia di lavoro pubblico, ivi compresa la responsabilita? dei pubblici dipendenti;
  • elementi di organizzazione e gestione delle pubbliche amministrazioni;
  • principi fondamentali contenuti nel Codice dell’amministrazione digitale;
  • principi fondamentali della normativa in materia di e-government,
  • dematerializzazione, cooperazione informatica;
  • principali tecniche e metodologie orientate alla modellizzazione di processi, dati e architetture in ambito ICT;
  • principi fondamentali della normativa in materia di sicurezza dei sistemi informatici e delle reti

QUESITI COMUNI

Per tutti  i profili, 8  quesiti riguarderanno  problematiche organizzative e gestionali ricadenti nell’ambito degli studi sul comportamento organizzativo. I quesiti descriveranno situazioni concrete di lavoro, rispetto alle quali si intende valutare la capacita? di giudizio dei candidati, chiedendo loro di decidere, tra alternative predefinite di possibili corsi d’azione, quale ritengano più adeguata.


PRESENTAZIONE DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata esclusivamente per via telematica attraverso il sistema pubblico di identita? digitale (SPID), compilando l’apposito modulo elettronico sul sistema “Step-One 2019”, raggiungibile sulla rete internet all’indirizzo https://ripam.cloud, previa registrazione del candidato sullo stesso sistema. Per la partecipazione al concorso il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC).


VAI AL BANDO

CONSULTA IL MANUALE DEI CORSI


Concorsi Regione Basilicata 30 diplomati

Go to top