42 ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI GENOVA

42 ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI GENOVA

42 ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI GENOVA

CONCORSO PUBBLICO, PER ESAMI, PER L’ASSUNZIONE A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI N. 42 ISTRUTTORI SERVIZI AMMINISTRATIVI – CATEGORIA C – POSIZIONE ECONOMICA C.1

VAI AL CORSO DI PREPARAZIONE


SCADENZA:

16/05/2022 alle ore 12:00

TITOLO DI ACCESSO:

Possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado, conseguito previo superamento di un corso di studi di durata quinquennale.

PROCEDURA CONCORSUALE:

  • prova preselettiva : questionario a risposta multipla. La prova preselettiva potrĂ  anche svolgersi in modalitĂ  telematica, secondo le indicazioni che verranno rese pubbliche dalla Civica Amministrazione sul sito internet dell’Ente.
  • prova scritta: Redazione di un elaborato, di un progetto, nella formazione di schemi di uno o piu? atti amministrativi o tecnici oppure da piu? quesiti a risposta multipla con risposte gia? predefinite o da quesiti a risposta sintetica.
  • prova orale

MATERIE

Materie della prova preselettiva:

materie indicate come da programma della prova scritta e orale e/o quesiti psico-attitudinali (linguistici, matematico-aritmetici, deduttivi)

Materie della prova scritta e della prova orale:

  • Ordinamento degli Enti Locali;
  •  Ordinamento contabile e finanziario degli Enti Locali;
  • Diritto amministrativo (con particolare riferimento a: atti e provvedimenti amministrativi, principi che regolano l’attivita? amministrativa e procedimento amministrativo, accesso agli atti, tutela della privacy);
  • Elementi in materia di Codice dell’Amministrazione Digitale;
  • Codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
  • Elementi di diritto penale, con riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione.
  • Elementi in materia di trasparenza e di prevenzione e repressione della corruzione e dell’illegalitĂ  nella Pubblica Amministrazione;
  • Rapporto di lavoro nell’ente locale e Contratto Nazionale di Lavoro del Comparto Regioni – Enti Locali (D.Lgs. n. 165/01 e successive modifiche ed integrazioni)
  •  Statuto del Comune di Genova;
  • Elementi in materia di normativa sui Codice dei Contratti.

Durante l’espletamento della prova scritta saranno severamente vietati, a pena di esclusione, l’accensione e l’uso di cellulari, Smartwatch, Smartphone, Smartband e altri dispositivi mobili, e la consultazione di qualsiasi materiale.

Nel corso della prova orale verrà altresì accertata la conoscenza della lingua inglese nonche? l’accertamento della conoscenza di base dell’uso delle seguenti applicazioni informatiche: pacchetto Microsoft Office Professional (Word, Excel, ecc..); programmi Open Source per l’elaborazione di testi e documenti, per l’elaborazione di fogli di calcolo e per l’archiviazione dati; gestione posta elettronica e Internet.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA:

Le domande di partecipazione alla selezione, oltreché il versamento della tassa di iscrizione al concorso, dovranno essere redatte esclusivamente per via telematica collegandosi alla pagina web:

https://moduli.comune.genova.it/index.php/829352/lang/it

Per la partecipazione al concorso è necessario effettuare, pena esclusione, il pagamento di euro 10 entro il termine per la presentazione delle domande di ammissione.
I pagamenti dovranno essere effettuati tramite il servizio PagoPa, che consente di versare la quota da corrispondere collegandosi al sito dell’Ente:

https://smart.comune.genova.it/generazione-avvisi-pagamento

Il bando prevede l’obbligatorietà del possesso di SPID o CIE per iscriversi al concorso; se il candidato non  è già in possesso dello SPID, di seguito si riporta il link relativo alle modalità di registrazione tramite gli SPID Point organizzati dal Comune di Genova o le informazioni necessarie per ottenere lo SPID con altre modalità:

https://smart.comune.genova.it/sezione/spid-point

TUTELA DEI DATI:

ai sensi della Normativa sulla Privacy, durante tutta la procedura concorsuale le comunicazioni contenenti i nominativi dei candidati relative ai risultati delle prove e agli ammessi alle stesse saranno effettuate attraverso il CODICE UNIVOCO, fatta eccezione per la graduatoria finale.

E’ NECESSARIO PRENDERE NOTA E CONSERVARE IL CODICE UNIVOCO PER TUTTA LA DURATA DELLA PROCEDURA CONCORSUALE.

Si ricorda che il CODICE UNIVOCO è reperibile:

  • durante la fase di compilazione della domanda telematica nelle apposite sezioni;
  • all’interno della “Conferma di completamento iscrizione” ricevuta a mezzomail al termine dell’invio della domanda di partecipazione;
  • sulla domanda di partecipazione al concorso nella prima pagina sotto “Avvisoiniziale” e subito dopo la sezione allegati.

N.B. IL CODICE UNIVOCO E’ PERSONALE, ED IDENTIFICA UN SOLO ED UNICO CANDIDATO.


LINK AL BANDO 42 ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI GENOVA

CONSULTA IL MANUALE DEI CORSI

VAI AL CORSO DI PREPARAZIONE

Go to top